Regolamento
Ultimo aggiornamento: 10/11/2020

      

CAPITOLO 1 - LEGA FantaTopAdoro
ARTICOLO 1.1 - LEGA
La FantaTopAdoro è un organizzazione sportiva fondata nel 2009 basata sul gioco del fantacalcio.
ARTICOLO 1.2 - ORGANIZZAZIONI DI LEGA
Le cariche vigenti all'interno della Lega sono:
  • Presidente di Lega - Svolge le funzioni di controllo sulla Lega, gestisce il regolare svolgimento del campionato, interviene in caso di controversie tra giocatori, in caso di infrazioni al regolamento, in caso di ricorso. Ha il potere di riunire l'Assemblea in caso di illegalità non rientranti nel regolamento, e di consultarsi con essa.
    Il Presidente di Lega ha il potere di infliggere penalità a chi è responsabile di infrazioni.
    L'elezione del Presidente di Lega si svolge in presenza di tutti i componenti dell' "Assemblea di Lega" tramite votazione unica.
  • Assemblea di Lega - È costituita dai presidenti di tutte le società, e viene indetta in caso di modifiche del regolamento per la stagione in corso (con l'unanimità dei voti), autorizza deroghe temporanee al regolamento (con la maggioranza di voti). Ogni società ha diritto ad un voto.
  • Segretario di Lega - Viene nominato dal Presidente di Lega, ed è il responsabile dell'amministrazione del gioco. Pubblica calendari e classifiche, apre e chiude le finestre di inserimento delle formazioni e calcola i punteggi degli incontri. Gestisce le offerte in busta chiusa, qualora la funzionalità sia attivata.
  • Tesoriere di Lega - Ha la gestione del montepremi e si occupa di riscuotere i pagamenti e di consegnare i premi. Viene nominato dal Presidente di Lega.
  • Banditore d'Asta - Gestisce l'asta principale e le eventuali aste di riparazione.
ARTICOLO 1.3 - SOCIETÀ
Alla Lega aderiscono 10 (dieci) società. La selezione delle squadre avviene soltanto per indicazione e soltanto dopo accurata selezione da parte dei membri più anziani della Lega.
Le società sono le seguenti:
  • A.C. Fottipolli-
    Presidente
    Lorenzo
  • Deportivo Te Sgrugna-
    Presidente
    Alessandro
  • Fc Gingagommosa-
    Presidente
    Dario
  • Maccabi Luttwak-
    Presidente
    Stefano
  • OCS Failure-
    Presidente
    Marco
  • Panditruppen-
    Presidenti
    Elena Michaela e Michele
  • Radiciona de Pino F.W.-
    Presidente
    Simone
  • Rinascita Königsberg 1525 -
    Presidente
    Simone
  • SS Influencer-
    Presidente
    Antoniomaria
  • Tubettoni S.P.-
    Presidente
    Alessio
    ARTICOLO 1.4 - VECCHI NOMI
    Per tradizione, negli anni la Lega ha sempre cambiato nome, ogni anno, ed ultimamente viene lasciata al vincitore dell'ultima edizione la facoltà di scelta del nome per la stagione successiva.
    Questi sono i nomi delle stagioni disputate:
    • 2009-10 - FantaCri
    • 2010-11 - Fanta10
    • 2011-12 - FantaLeague
    • 2012-13 - FantaPSG
    • 2013-14 - FantaViola
    • 2014-15 - FanTavecchio
    • 2015-16 - FantaStìca
    • 2016-17 - FantaVernello
    • 2017-18 - FantaBoschi
    • 2018-19 - FantaFalkor 10
    • 2019-20 - Fantantalagna
    ARTICOLO 1.5 - COMUNICAZIONI
    La Segreteria di Lega si impegna a diffondere le disposizioni Presidenziali e gli aggiornamenti settimanali via internet il prima possibile (per quanto consentito). Verranno pubblicati il lunedì sul sito della Lega tutti gli aggiornamenti relativi a formazioni, risultati, classifiche e comunicazioni della Presidenza. Le società sono tenute ad informare le variazioni delle proprie squadre alla Presidenza di Lega in occasione di scambi di mercato.
    Secondo i principi di buon andamento e di imparzialità è in dovere morale alla Presidenza di Lega l'obbligo giuridico a procedere ogni provvedimento o istanza avviato, sia ad iniziativa d'ufficio che su impulso di una delle squadre, anche qualora l’istanza presentata risulti manifestamente irricevibile, inammissibile, improcedibile o infondata.
    CAPITOLO 2 - PREMI E QUOTE
    ARTICOLO 2.1 - QUOTE
    La Lega FantaTopAdoro è gratuita, a patto che vengano rispettati i seguenti dogmi:
    • Al gaio vanno inflitti 2 punti di penalizzazione morali a settimana, più 5 in sede di asta
    • Il vincitore di ciascun incontro è in obbligo di prendere per il culo l'avversario sconfitto per tutta il tempo in cui lo ritiene necessario
    • Lo sconfitto deve rosicare amaramanente
    ARTICOLO 2.2 - ALTRE SPESE
    Il Tesoriere di Lega non investe per la stagione corrente alcuna risorsa per l'acquisto di software gestionale, ma delega tutto il lavoro al Segretario di Lega.
    Con l'accordo dell'Assemblea di Lega il Tesoriere propone l'acquisto dei trofei per la stagione futura, rivalutando in tal caso la suddivisione delle quote.
    CAPITOLO 3 - COMPETIZIONI
    ARTICOLO 3.1 - COMPETIZIONI
    La Lega ha organizzato le seguente competizioni interne:
    • Campionato
    • Coppa di lega
    • Supercoppa
    • Coppa FC Trophy
    ARTICOLO 3.2 - CAMPIONATO
    Il Campionato è la manifestazione più importante della Lega, ad essa partecipano le dieci società costituenti la Lega.
    Essa si articola in un girone all'italiana con le squadre che si affrontano in tre turni: uno di andata, uno di ritorno ed un terzo in campo neutro, per un totale di ventisette partite (2ª - 36ª Giornata di Serie A); alla 1ª giornata (19 Agosto 2018) del campionato di Serie A il fantacampionato non sarà disputato. Viene stilata una classifica sommando i punti totalizzati, assegnando: tre punti per la vittoria, un punto per il pareggio e zero punti per la sconfitta.
    Vince la competizione la squadra che totalizza il maggior numero di punti.
    Orientativamente, ma non tutti gli anni è così: le squadre che si classificano ai primi tre posti del campionato, accedono alla FantaChampionsLeague; le squadre che si classificano ai posti quarto, quinto e sesto del campionato, accedono alla FantaCoppaUefa. Le squadre che accedono alle FantaCoppe vengono stabilite di volta in volta in base al numero di posti disponibili.
    Le squadre che si classificano agli ultimi due posti retrocedono in serie B e sono costretti a cambiare nome l'anno successivo.
    Il Campione Uscente è la società SS Influencer del presidente Antoniomaria.
    ARTICOLO 3.3 - COPPA DI LEGA
    La Coppa di Lega è il torneo secondario della Lega. La Coppa di Lega si articola in due gironi di cinque squadre che si affrontano in partite di sola andata su campo neutro.
    Si svolge nelle seguenti giornate della Seria A:
    • 1º turno : 12ªserie A - 16 Dicembre 2020
    • 2º turno : 14ªserie A - 23 Dicembre 2020
    • 3º turno : 16ªserie A - 6 Gennaio 2021
    • 4º turno : 18ªserie A - 17 Gennaio 2021
    • 5º turno : 20ªserie A - 31 Gennaio 2021
    • Semifinale andata : 29ªserie A - 3 Aprile 2021
    • Semifinale ritorno : 33ªserie A - 25 Aprile 2021
    • Finale : 36ªserie A - 12 Maggio 2021
    Detentrice del titolo è la società SS Influencer del presidente Antoniomaria.
    ARTICOLO 3.4 - SUPERCOPPA DI LEGA
    La Supercoppa di Lega 2020 si gioca fra SS Influencer, vincitrice dell'ultima edizione del Campionato e Panditruppen ex Wingardium Leviosa, finalista dell'ultima edizione della Coppa di Lega, in partita unica sul campo della detentrice del Campionato, alla 6ª giornata di serie A (1 Novembre 2020) in contemporanea con il campionato.
    Vincitrice dell'ultima Supercoppa Di Lega è la società SS Influencer del presidente Antoniomaria.
    ARTICOLO 3.5 - COPPA FC TROPHY
    Nei turni infrasettimanali e nelle ultime partite del campionato di Serie A viene disputata la Coppa FC Trophy, in modo da utilizzare le partite non disputate ed eccessivamente viziate da turnover. La competizione viene disputata mediante partite a scontri diretti sulla falsariga della Coppa di Lega inglese.
    Vincitrice dell'ultima edizione di Coppa FC Trophy è la società ASD Paris Saint Gennar del presidente Federico, che non prenderà parte alla stagione corrente.
    ARTICOLO 3.6 - COPPE EUROPEE
    A partire dalla stagione 2015-16 la Lega partecipa alle Coppe Europee insieme ad altre FantaLeghe sparse sul territorio nazionale. Partecipano alle Coppe Europee le prima classificate del campionato nella stagione precedente, in numero pari a quanto stabilito dal Regolamento FantaChampions per la stagione corrente.
    Nel caso vengano disputati i Preliminari di Champions vi prenderà parte la vincitrice della Coppa di Lega (se non già piazzata); nel caso vengano disputati i preliminari di Europa League vi prenderà parte la vincitrice della FC Trophy (se non già piazzato). Qualora la vincitrice di uno dei trofei secondari non dovesse partecipare alla stagione successiva, il suo posto nelle FantaCoppe Europee verrà assegnato alla prima squadra disponibile nella classifica del campionato della stagione precedente. Non verranno prese in considerazione eventuali finaliste sconfitte.
    L'ultima vincitrice di una competizione Europea è la società Tubettoni S.P. del presidente Alessio, vincitrice della Europa League nella stagione 2019-20.
    ARTICOLO 3.7 - PRONOSTICI
    In concomitanza con le giornate giocate, ciascuna squadra può indicare un pronostico sul risultato finale di ciascuna partita, a mo' di schedina. Chi indovina un certo numero di pronostici, secondo la modalità indicata nel successivo Articolo 6.7, avrà diritto a crediti aggiuntivi da utilizzare durante il mercato di riparazione.
    ARTICOLO 3.8 - COPPA CULO
    Nella stagione 2018-19 durante i turni infrasettimanali e nelle ultime partite del campionato di Serie A è stata disputata la Coppa Culo, in modo da utilizzare le partite non disputate ed eccessivamente viziate da turnover. Scopo della competizione è stato quello di far vincere il Gaio e di dimostrare quanto sia forte a scapito del suo culo. Non esiste un regolamento ben definito anche vista la partenza della competizione a campionato già in corso, ma di volta in volta si troverà una soluzione per premiare il Gaio come vincitore e per permettergli la vittoria dell'ambito trofeo.
    Campione uscente è la società A.C. Fottipolli del presidente Lorenzo
    ARTICOLO 3.9 - RINUNCE
    Nel caso qualcuna delle squadre vincenti o piazzate sia indisponibili a giocare la stagione successiva, il suo posto nelle Coppe e/o Supercoppe sarà occupato dalla squadra immediatamente successiva in graduatoria; giocherà la Supercoppa Di Lega la perdente della Finale Di Coppa; accederà alle Coppe Europee la squadra successiva nella classifica del campionato della precedente stagione.
    CAPITOLO 4 - GESTIONE SQUADRE
    ARTICOLO 4.1 - ROSE SQUADRE
    Ogni squadra deve essere composta da un massimo di 25 giocatori, così suddivisi:
    • 3 Portieri
    • 8 Difensori
    • 8 Centrocampisti
    • 6 Attaccanti
    ARTICOLO 4.2 - RUOLI GIOCATORI
    I ruoli dei giocatori di Serie A sono quelli fissati ufficialmente da FantaCalcio.it, redazione Fantacalcio, che non è possibile modificare durante il corso della stagione. Le modifiche di ruolo possono essere effettuate soltanto durante l'asta iniziale, prima dell'acquisto del giocatore, qualora tutti i presidenti siano di unanime accordo.
    ARTICOLO 4.3 - LISTA COVID
    Per la stagione 2020-21, per sopperire alle frequenti assenze di calciatori dovute a infezioni di Sars-CoV-2, è stata istituita una Lista Covid di calciatori opzionabili da ciascuna squadra secondo le modalità descritte nei successivi articoli di cui al Capitolo 9.
    Viene valutata la possibilità, per le stagioni future, di una Lista sparizioni che contemplino assenze di calciatori per motivi di carattere estemporaneo e non legati al gioco del calcio e alla vita quotidiana.
    CAPITOLO 5 - SCHIERAMENTO PARTITE
    ARTICOLO 5.1 - FORMAZIONE
    1. Ora d'invio
      La formazione deve essere comunicata obbligatoriamente all'avversario prima del fischio d'inizio delle prime partite del turno settimanale, senza possibili deroghe nemmeno pre-stabilite dai contendenti.
      Non è possibile inviare formazioni parziali con i soli calciatori che giocano turni di anticipo. Per ovviare al "Campionato Spezzatino" messo in atto dalla Serie A per venire incontro alle esigenze televisive si è deciso di ampliare il numero di panchinari da 7 a 11 elementi, con 3 giocatori per ciascun ruolo di movimento.
      Se la formazione non viene comunicata nel tempo utile viene utilizzata l'ultima formazione inviata in ordine cronologico; non sono ammesse deroghe, ne accordi tra i contendenti.
    2. Modalità d'invio
      La formazione deve essere comunicata direttamente, per via sms, via email, sia all'avversario di turno che alla Segreteria di Lega, facilitando in tal modo la pubblicazione su sito in concomitanza con le partite. Oltre agli undici titolari, secondo uno dei moduli indicati nel successivo articolo 5.2, devono essere comunicate 11 riserve: 2 portieri, 3 difensori, 3 centrocampisti, 3 attaccanti. In nessun caso è possibile superare il numero di 3 giocatori per ciascun ruolo, eventuali calciatori schierati in sovrannumero non verranno conteggiati ai fini del risultato. Un calciatore non può essere schierato in un ruolo diverso dal proprio. È consentito utilizzare un numero illimitato di extracomunitari o di gaii.
      Per facilitare le operazioni di comunicazione e di calcolo del risultato, la Segreteria di Lega metterà a disposizione un modulo per l'inserimento automatico della formazione sul Sito della Lega.
      Qualora il modulo online non dovesse funzionare, i fantapresidenti hanno l'obbligo di comunicare la formazione utilizzando tutti i metodi tecnologici e non di cui sono a disposizione.
    ARTICOLO 5.2 - MODULI
    Sono consentiti esclusivamente i seguenti moduli di gioco:
    •    3-5-2
    •    3-6-1
    •    4-5-1
    •    4-4-2
    •    4-3-3
    •    5-4-1
    •    5-3-2
    •    6-3-1
    Se viene comunicato un modulo non previsto dal regolamento, oppure una formazione incompleta, tale squadra subirà la penalizzazione di 1 punto per Illecito Sportivo, e la formazione verrà modificata utilizzando l'ultima formazione utile schierata.
    ARTICOLO 5.3 - SOSTITUZIONI
    Il numero massimo di sostituzioni operabili da una squadra durante una partita è 3 (TRE).
    Qualora un calciatore schierato titolare non dovesse prendere voto secondo il tabellino di "FantaCalcio.it", questi verrà sostituito dal primo pariruolo disponibile in panchina, se presente.
    Qualora non dovesse esserci un pariruolo con voto in panchina, verrà inserito il primo panchinaro che consenta l'utilizzo di un modulo consentito, cambiando di conseguenza il modulo della formazione.
    I calciatori sostituiti seguono inversamente l'ordine indicato durante la compilazione della formazione; i primi giocatori a venire sostituiti sono gli attaccanti, quindi i centrocampisti, seguiti da difensori e portiere.
    Non sono consentite sostituzioni multiple di più calciatori contemporaneamente.
    CAPITOLO 6 - VALUTAZIONE PARTITE
    ARTICOLO 6.1 - PUNTEGGI
    I punti di ogni squadra vengono calcolati in base ai seguenti parametri:
    • Il voto di ciascun giocatore
    • +3 per ciascun gol fatto da un attaccante
    • +3.5 per ciascun gol fatto da un centrocampista
    • +4 per ciascun gol fatto da un difensore
    • +5 per ciascun gol fatto da un portiere
    • -1 per ogni gol subito
    • -0.5 per ciascuna ammonizione
    • -1 per ciascuna espulsione
    • -2 per ogni autogol
    • -2 per ogni rigore sbagliato
    • +2 per ogni rigore parato
    • +1 per ogni assist
    • +2 per il fattore campo
    • Il calciatore che lascia il posto vacante, per non aver giocato o non aver preso voto, prende 0
    Fanno fede i tabellini di "FantaCalcio.it", redazione di FANTACALCIO
    ARTICOLO 6.2 - CASI PARTICOLARI
    1. Portiere senza voto
      Il portiere che sul tabellino di FantaCalcio.it prende s.v. nonostante abbia giocato anche tutta la partita, prende 0 e viene sostituito dalla riserva.
      Tale clausola si applica anche qualora abbia subito o segnato gol o parato rigori o subito ammonizioni o espulsioni.
    2. Calciatore senza voto
      Il calciatore che sul tabellino di FantaCalcio.it prende s.v. nonostante abbia giocato anche tutta la partita, prende 0 e viene sostituito dalla riserva.
      Tale clausola si applica anche qualora abbia o segnato o subito gol o sbagliato rigori o subito ammonizioni o espulsioni.
    3. Rigore sbagliato e ribattuto in rete
      Nel caso di rigore parato dal portiere o finito sul palo e poi ritornato in campo, il rigore si considera sbagliato anche se il calciatore che lo ha battuto ha ripreso la respinta e segnato.
      Al calciatore verranno assegnati meno due (-2) per aver sbagliato il rigore al primo tiro e più il bonus (3 o più) per averlo segnato al secondo tiro (come stabilito nel precedente articolo 6.1 del Regolamento). Quindi, al suddetto calciatore verrà assegnato +1 per questa azione, qualora sia un attaccante.
    4. Portiere inoperoso in caso di rigore sbagliato
      Nel caso di rigore sbagliato da un calciatore, il portiere che non tocca, devia ne respinge il pallone, non viene considerato nel computo dei rigori parati, per cui non prende bonus al riguardo.
    5. Sostituzione del portiere con calciatore di movimento
      Nel caso che il portiere venga espulso e sostituito da un calciatore di movimento, questi, diventando portiere, ne assumerà il ruolo e gli verrà assegnato regolarmente meno un punto (-1) per ogni gol subito e due punti (+2) per ogni rigore parato.
    6. Correzioni e rettifiche
      Nel caso che FantaCalcio.it rettifichi in una successiva edizione un voto assegnato ad un calciatore, l'allenatore penalizzato potrà proporre reclamo al Presidente di Lega, portando a prova della sua tesi la pagina web giornale contenente la rettifica. Se il Presidente di Lega verificherà la fondatezza del reclamo, dovrà annullare il Risultato Finale della partita e ordinare che venga ricalcolato in base alle sopravvenute modifiche.
    7. Parite Sospese omologate dalla Lega
      Nel caso in cui una partita di Serie A venga sospesa ed il suo risultato viene omologato dalla Lega Calcio, si considerano validi tutti gli eventi verificatisi in campo compresi i voti di FantaCalcio.it.
    8. Parite Sospese NON omologate dalla Lega (in numero minore di 3)
      Salvo deroghe emanate dalla Presidenza di Lega tramite una circolare, nel caso in cui una partita di serie A venga sospesa o non giocata ed il suo risultato non viene omologato dalla Lega Calcio viene assegnato il 6 d'ufficio a tutti i giocatori scesi in campo, o che sarebbero dovuti scendere in campo secondo la probabile formazione di FantaCalcio.it, soltanto se la stessa partita non viene recuperata prima di quindici giorni (se il campionato riposa, si considerano valide le successive due giornate, ad eccezione di turni infrasettimanali). In caso contrario si attende il risultato del recupero per l'omologazione del risultato finale.
    9. Parite Sospese NON omologate dalla Lega (in numero maggiore o uguale a 3)
      La norma precedente resta valida fino ad un massimo di 2 partite sospese. Per un numero maggiore di 2 partite sospese si attende il recupero di tutte le partite; ciascuna squadra può modificare la propria formazione schierando calciatori precedentemente tenuti fuori, per sopperire alla mancanza di calciatori inizialmente dati titolari nella partita sospesa ma poi assenti nelle relative partite recuperate.
    10. Parite Sospese in occorrenza di turni di Coppa
      Qualora l'attesa del recupero coinvolga partite di Coppa, stravolgendo il calendario rendendo in giocabili partite ad eliminazione, le partite dei turni successivi vengono posticipati a discrezione della Presidenza di Lega nelle giornate di Serie A che ritiene più adatte.
    11. Sostituzioni multiple
      Qualora una squadra sostituisca un numero di giocatori maggiore del massimo consentito (TRE), i primi ad entrare in campo saranno gli attaccanti, poi i centrocampisti quindi i difensori e il portiere, lasciando vacanti i ruoli più bassi.
    In ogni caso fa fede il tabellino di "FantaCalcio.it", redazione di FANTACALCIO
    ARTICOLO 6.3 - GOL
    Il punteggio ottenuto viene convertito in gol con una segnatura ogni 5 punti a partire dal punteggio di 66, in base alla tabella di conversione qui di seguito riportata:
    • Da 0 a 65.5 punti,
      vengono assegnati
      0 gol
    • Da 66 a 70.5 punti,
      vengono assegnati
      1 gol
    • Da 71 a 75.5 punti,
      vengono assegnati
      2 gol
    • Da 76 a 80.5 punti,
      vengono assegnati
      3 gol
    • Da 81 a 85.5 punti,
      vengono assegnati
      4 gol
    • Da 86 a 90.5 punti,
      vengono assegnati
      5 gol
    • Da 91 a 95.5 punti,
      vengono assegnati
      6 gol
    • Da 96 a 100.5 punti,
      vengono assegnati
      7 gol
    • Da 101 a 105.5 punti,
      vengono assegnati
      8 gol
    • ...
    ARTICOLO 6.4 - CLASSIFICA
    A parità di punti in campionato e nei gironi di coppa valgono in ordine:
    1. Differenza reti totale
    2. Gol fatti
    3. Somma dei punti negli scontri diretti (classifica avulsa)
    4. Differenza reti negli scontri diretti
    5. Birra, salsicce e marocchino
    6. Chi tromba Francesca
    7. Punteggi assegnati al punto precedente.
    8. Tarallucci e vino
    ARTICOLO 6.5 - SCONTRI DIRETTI
    Nelle gare disputate in due turni di andata e ritorno in cui sono previsti gli scontri diretti (Semifinali di Coppa di Lega, e di FC Trophy) sono valevoli le regole delle competizioni europee (in caso di parità nella somma dei gol, quelli realizzati in trasferta valgono doppio).
    In caso di parità di gol vengono conteggiate le somme dei punti complessivi delle due partite di andata e ritorno; in caso di ulteriore pareggio si utilizzano i calci di rigore.
    Nel caso di gare in turno secco ad eliminazione (Finali o Supercoppe) non valgono le regole delle competizioni europee sui gol in trasferta anche qualora una delle due squadre goda del modificatore di Fattore Campo. In caso di parità nelle segnature si prendono in considerazione i punti effettivi ottenuti dalle due squadre ed in caso di ulteriore pareggio si utilizzano i calci di rigore.
    ARTICOLO 6.6 - CALCI DI RIGORE
    Nelle gare in cui è prevista la disputa dei calci di rigore, al momento di comunicare la formazione, ciascun allenatore dovrà comunicare anche l'elenco dei rigoristi, ovvero indicare l'ordine di battuta dei calci di rigore, tra i 18 schierati.
    1. Calcolo del gol su rigore
      Verrà obbligatoriamente calciata una serie di 5 calci di rigore, che verranno tirati dai primi 5 calciatori indicati nell'elenco dei rigoristi. Si comparano i rigoristi delle due squadre nell'ordine indicato nell'elenco dei rigoristi per il solo punteggio attribuito dal voto del giocatore: il rigorista che ha preso Voto sufficiente (uguale o maggiore di 6) segna il rigore; il rigorista che ha preso voto insufficiente (minore di 6) sbaglia il rigore. Al termine dei 5 calci di rigore regolamentari verrà dichiarata vincente la squadra che ha segnato più rigori. Per i calci di rigore si deve prendere in considerazione solo il Voto assegnato da FantaCalcio.it, senza somma e/o sottrazione dei Punti-gol o dei Punti-cartellino.
    2. Chi può tirare i Rigori
      I rigori verranno comunque tirati solo dai calciatori che hanno effettivamente giocato e preso un voto (nei tempi regolamentari). Chi non ha preso parte alla fantapartita (ovvero gli s.v., i n.g. e chi non ha proprio giocato) sarà scartato e si passerà al giocatore seguente nella lista dei rigoristi.
    3. Oltranza
      In caso di parità anche dopo i 5 rigori regolamentari, si procederà ad effettuare i calci di rigore ad oltranza. Verranno presi in considerazione per i calci di rigore ad oltranza i rimanenti 13 calciatori, nell'ordine in cui sono stati indicati nell'elenco dei rigoristi. Il calcolo avviene come per i 5 rigori regolamentari, ma non appena una squadra realizza il rigore e l'altra lo sbaglia, vince la squadra che ha realizzato il rigore.
    4. Mancata comunicazione rigoristi
      In caso di mancata comunicazione della lista dei rigoristi, verrà assegnata d'ufficio la seguente lista: viene ribaltata la formazione titolare, ovvero il primo rigorista sarà l'ultimo attaccante schierato e l'undicesimo il portiere titolare. Poi verrà presa in considerazione la panchina, si considerano prima gli attaccanti, poi i centrocampisti, i difensori ed infine il portiere: il primo attaccante panchinaro sarà quindi il dodicesimo rigorista ed il portiere sarà l'ultimo.
    5. Parità indefinita
      In caso di parità assoluta verrà dichiarata vincente la squadra il cui presidente riuscirà a trombarsi la Francesca.
    ARTICOLO 6.7 - PRONOSTICI
    La valutazione dei Pronostici avviene secondo la probabilità di azzeccare un certo numero di giocate, e normalizzata in base al numero e tipo di partite disputate durante la giornata, fermo restando i parametri utilizzati negli anni di sperimentazione, ossia 5 crediti per 4 pronostici e 10 crediti per 5 pronostici su giornate da 5 partite e considerato che indovinare 4 pronostici su 6 partite è più probabilisticamente possibile che indovinarne 4 su 5 partite.
    • Giornata di Campionato, con 6 partite: indovinare 4 pronostici vale 2 crediti; indovinare 5 pronostici vale 8 crediti; indovinare 6 pronostici vale 20 crediti.
    • Quarti FC Trophy, con 4 partite: indovinare 3 pronostici vale 1 credito; indovinare 4 pronostici vale 5 crediti.
    • Giornata di Campionato + Supercoppa, con 7 partite: indovinare 4 pronostici vale 1 credito; indovinare 5 pronostici vale 4 crediti; indovinare 6 pronostici vale 9 crediti; indovinare 7 pronostici vale 25 crediti.
    • Giornata di Campionato + Preliminari FC Trophy, con 8 partite: indovinare 5 pronostici vale 2 crediti; indovinare 6 pronostici vale 5 crediti; indovinare 7 pronostici vale 12 crediti; indovinare 8 pronostici vale 30 crediti.
    • Giornata di Campionato + Preliminari FC Trophy o Semifinali FC Trophy, con 8 partite: indovinare 5 pronostici vale 2 crediti; indovinare 6 pronostici vale 5 crediti; indovinare 7 pronostici vale 12 crediti; indovinare 8 pronostici vale 30 crediti.
    • Giornata di Campionato + Giornata di Coppa, con 12 partite: indovinare 6 pronostici vale 1 credito; indovinare 7 pronostici vale 3 crediti; indovinare 8 pronostici vale 6 crediti; indovinare 9 pronostici vale 12 crediti; indovinare 10 pronostici vale 30 crediti; indovinare 11 pronostici vale 50 crediti; indovinare tutti i 12 pronostici vale 100 crediti.
    ARTICOLO 6.8 - RICORSI
    Una società può presentare ricorso in merito a questioni sportive e contro decisioni della Lega. Chi presenta ricorso ha tempo due settimane a partire dal momento del presunto torto per effettuarlo, corredandolo di allegati a riguardo. Il ricorso va presentato al Presidente di Lega, che ha il compito di pronunciarsi su di esso. Il parere del Presidente è inappellabile.
    In presenza di un ricorso, la Presidenza di Lega deve pronunciarsi nel tempo massimo di un mese. Nel caso in cui si riunisce l'assemblea di Lega, i singoli presidenti hanno tempo un mese dall'invio della richiesta di voto per esprimere il proprio giudizio; scaduto tale termine la presidenza prenderà la decisione considerando nullo il giudizio non pervenuto.
    Nel caso in cui venisse riscontrato un illecito pregresso (giocatore/i schierato/i irregolarmente) in una partita di campionato o di coppa ad eliminazione, viene assegnata la sconfitta a tavolino per 2-0 per la squadra che ha operato l'illecito. In caso di partite ad eliminazione, la squadra ritenuta vincente sub judice potrà proseguire la competizione qualora non sia stato già disputato il turno successivo.
    CAPITOLO 7 - MERCATO
    ARTICOLO 7.1 - ASTA
    L'asta viene svolta, in data 10 Settembre 2020, in località "Attico Presidenziale" alla presenza di tutte le società, le quali hanno a disposizione 1000 crediti, salvo deroghe.
    Ciascuna squadra non retrocessa ha facoltà di cambiare il proprio nome rispetto all'anno precedente. I Presidenti la cui squadra è stata retrocessa sono obbligati a cambiare il nome alla propria squadra l'anno successivo; tale norma non si applica per la squadra (retrocessa) eventualmente vincitrice della Coppa Di Lega, che può mantenere il proprio nome anche nella stagione successiva.
    I calciatori vengono chiamati a rotazione uno ciascuno dai giocatori e si procede come in un asta, partendo dal prezzo di 1 credito. Per tradizione il Presidente che da via all'asta è il vincitore della passata edizione. L'offerta d'asta è libera, ma non deve essere mai inferiore ad 1 credito, ne prevedere frazioni di credito.
    Durante l'asta possono essere comprati più di 25 giocatori, fino ad un massimo di 1 acquisto in più per ruolo, purché si ceda immediatamente il giocatore in esubero. Durante l'asta è possibile superare il limite massimo di spesa equivalente a 1000 crediti, purché si rientri nella spesa complessiva di 1000 crediti entro la chiusura dell'asta.
    Chi spende più di 1000 crediti viene penalizzato nella misura di un punto ogni 5 crediti. Il primo punto viene assegnato a 1001 crediti, il secondo a 1005, il terzo a 1010...
    Non è possibile conservarsi crediti per acquistare la casa.
    ARTICOLO 7.2 - BUSTE CHIUSE
    A partire dalla stagione 2019-20, e fino a future disposizioni, il mercato ad asta è preceduto da UNA sessione di offerte in busta chiusa, per un numero limitato di posti in rosa e su un numero limitato di calciatori.
    L'offerta in busta chiusa può essere presentata per un massimo di 2 difensori, 2 centrocampisti e 1 attaccante, scelti tra i calciatori disponibili esclusi i "più importanti" secondo Fantagazzetta in base al loro IA; vengono quindi esclusi i 30 difensori, 30 centrocampisti e 20 attaccanti che risultano avere l'IA più alto nell'app Guida All'Asta di Fantagazzetta.
    A parità di valore di IA viene effettuato il taglio al giocatore più prossimo al valore di soglia, secondo discrezione del Segretario di Lega. Termine ultimo per la presentazione delle offerte è fissato alle ore 20:00 del giorno stabilito per l'asta estiva; l'offerta in busta chiusa può essere modificata liberamente entro il termine di chiusura.
    ARTICOLO 7.3 - MERCATO LIBERO
    Il mercato è aperto esclusivamente durante l'asta e nei periodi dal 1º ottobre al 31 ottobre e dal 1º gennaio al 28 febbraio (29 nei bisestili), estremi compresi.
    Le squadre hanno piena libertà di trattativa fra loro in qualunque momento all'interno del periodo di mercato; non è però possibile cedere calciatori in cambio di soli crediti. Per la convalida dell'operazione è necessario comunicare al Presidente di Lega i contenuti della stessa. Un calciatore ceduto da una squadra ad un'altra non potrà più giocare nella prima squadra per tutto il resto della stagione, a meno che il calciatore venga svincolato e successivamente riacquistato all'asta di riparazione. Non sono ammessi prestiti.
    ARTICOLO 7.4 - CESSIONI
    I calciatori acquistati possono essere ceduti al mercato e svincolati. È possibile liberarsi di un giocatore in qualsiasi momento del mercato, e la sua vendita permette di ricavare 1/2 del prezzo che è stato pagato per acquistarlo, arrotondato all'intero superiore. Se un calciatore cambia campionato, vengono restituiti per intero i crediti usati nel suo acquisto.
    ARTICOLO 7.5 - ASTA DI RIPARAZIONE
    In sede di asta e/o durante il campionato viene stabilito 1 giorno in cui potrà svolgersi il mercato di riparazione sulla base dei calciatori svincolati e secondo le regole del mercato estivo sancite nel precedente articolo 7.1.
    Finché una squadra non comunica di liberarsi di un calciatore, anche se questi si trasferisca all'estero, non riceve indietro alcun credito.
    Qualora una squadra decida di liberarsi di un calciatore PRIMA della fine dell'asta di riparazione riceverà subito i crediti di ritorno, ed il calciatore ceduto entrerà nella lista degli svincolati e potrà essere chiamato per l'incanto, anche dalla squadra che lo ha appena rilasciato.
    Qualora una squadra decida di liberarsi di un calciatore DOPO il termine del mercato di riparazione, riceverà i crediti di ritorno, il calciatore ceduto entrerà nella lista degli svincolati ma non potrà più essere chiamato per l'incanto dalle altre squadre.
    CAPITOLO 8 - MODIFICHE AL REGOLAMENTO
    ARTICOLO 8.1 - MODIFICHE
    Il Regolamento ha fondamento costitutivo e normativo; il Regolamento disciplina l'organizzazione e il funzionamento della Lega FantaTopAdoro.
    Modifiche al Regolamento sono possibili per ragioni di sopravvenuta opportunità o nel caso di mutamenti della situazione di fatto non prevedibili al momento della sua adozione.
    Modifiche al Regolamento sono proposte all'inizio di ciascuna stagione e, qualora approvate, hanno validità per tutte le stagioni a seguire, salvo diversa indicazione. In casi di urgenza e criticità sono possibili modifiche al Regolamento anche durante il corso della stagione.
    Tutte le modifiche al Regolamento vengono discusse dall'Assemblea di Lega ed approvate con votazione secondo gli articoli 8.2, 8.3 e 8.4 del Regolamento.
    ARTICOLO 8.2 - MAGGIORANZA
    In base al principio di Maggioranza, nell'assunzione di una decisione da parte di un grippo, prevale l'opzione che ha raccolto più consensi.
    Si definisce Quorum il numero di partecipanti o elettori necessario affinché una votazione sia valida; per tutte le modifiche al Regolamento di Lega è necessario il quorum strutturale del "50% + 1" dell'Assemblea.
    La Maggioranza Relativa è quella che ottiene un numero di voti superiore a quelli ottenuti da ciascun'altra opzione nella stessa votazione, ma inferiore a quello di tutte le altre opzioni messe insieme.
    Si definisce Maggioranza Semplice quella che ottiene un numero di voti superiore alla metà del numero totale di votanti.
    La Maggioranza Assoluta è quella che ottiene un numero di voti superiore alla metà del numero totale dei componenti l'Assemblea.
    La tipologia di Maggioranza Qualificata non viene esercitata nel presente Regolamento.
    Un'opzione consegue l'Unanimità se ottiene un numero di voti pari al numero totale dei votanti o degli aventi diritto al voto.
    ARTICOLO 8.3 - MODIFICHE URGENTI
    In caso di grave impedimento al proseguimento della stagione, o di sopravvenute esigenze normative nel dirimere questioni non contemplate dal Regolamento che non permette di determinare con certezza la conclusione di una determinata eventualità o contestazione, l'Assemblea di Lega può riunirsi in via straordinaria e discutere tempestivamente una modifica urgente al Regolamento da applicare ex nunc nella stagione corrente.
    Vista l'urgenza e dovendo, l'Assemblea è chiamata a riunirsi ed esprimersi all'Unanimità, con il Quorum calcolato sul numero di presidenti non astenuti. Le eventuali decisioni vengono prese a Maggioranza Semplice; nel caso di indecisione tra diverse opzioni si procede al ballottaggio tra le DUE opzioni maggiormente votate. Nei casi di indeterminazione, il parere autorevole del Presidente Di Lega interviene a dirimere l'impasse secondo i principi di proporzionalità e ragionevolezza.
    ARTICOLO 8.4 - MODIFICHE DIFFERIBILI
    Ricadono nell'ambito residuale delle modifiche differibili tutte quelle modifiche al Regolamento che non ricadono nelle ipotesi dell'articolo 8.3.
    Sono modifiche differibili quegli interventi normativi non indispensabili al proseguimento della stagione in corso e che non determinano cambiamenti nelle regole della stagione in corso; possono essere discusse e deliberate entro e non oltre il giorno (compreso) dell'asta, ma non dopo l'inizio di quest'ultima. Qualunque modifica approvata diviene efficace il giorno successivo al termine del campionato in cui è stata pubblicata.
    Le modifiche al Regolamento vengono proposte all'Assemblea Di Lega, dal Presidente di Lega o da un membro dell'Assemblea, secondo le modalità di cui all'articolo 8.5, ed approvate a Maggioranza Assoluta.
    ARTICOLO 8.5 - SONDAGGI
    Per votazioni e discussioni che debbano avere una connotazione di ufficialità viene utilizzata la formula del Sondaggio, che permette la scelta tra 4 diverse opzioni. Su richiesta o iniziativa dell'Assemblea di Lega il Presidente di Lega pubblica un sondaggio esplorativo e fissa una data entro la quale i componenti esprimono la propria opinione.
    Ciascun Presidente può formulare una propria iniziativa di modifica regolamentare, definendo un sondaggio nel formato consueto e sottoponendolo all'apprezzamento di almeno altri 2 membri dell'Assemblea. Al raggiungimento di 2 consensi il sondaggio viene pubblicato e sottoposto alla votazione da parte dell'Assemblea.
    Per raggiungere l'approvazione, una modifica sottoposta a sondaggio deve raggiungere l'accettazione della Maggioranza Assoluta dei componenti l'Assemblea, salvo diversamente ed espressamente indicato.
    Ciascun Presidente può istruire un massimo di 2 sondaggi per volta. Non è possibile avviare un nuovo sondaggio qualora si abbia già 2 sondaggi in fase di approvazione.
    ARTICOLO 8.6 - CONVOCAZIONI
    Nella pagina dei Sondaggi vengono pubblicate le convocazioni dell'Assemblea Di Lega per gli eventi principali dell'associazione. Il sondaggio viene utilizzato per stabilire le date utili che garantiscano la massima e piena partecipazione dell'assemblea.
    Vengono stabilite convicazioni per le date dell'Asta e del Mercato di riparazione, ma soprattutto per i Tubettoni di fine anno.
    CAPITOLO 9 - COVID
    ARTICOLO 9.1 - LISTA COVID
    Per la stagione 2020-21, ed eventualmente per la stagione successiva qualora l'emergenza da coronavirus Sars-CoV-2 non dovesse terminare, è prevista l'integrazione delle Rose con ulteriori 5 calciatori, per poter sopperire alla temporanea mancanza di calciatori in Rosa, suddivisi in:
  • 2 difensori
  • 2 centrocampisti
  • 1 attaccante
    I calciatori della Lista Covid saranno acquistati secondo la modalità descritta al comma A del presente articolo, ed hanno validità temporanea; fino al mercato di febbraio per la lista autunnale, dal mercato autunnale a fine campionato per la lista invernale. La regolamentazione della Lista Covid è disciplinato dal comma B. La gestione della Lista Covid è illustrato nel comma C.

    1. Acquisto dei calciatori
      Durante la settimana dal 26 al 30 ottobre 2020 la Segreteria di Lega mette a disposizione un sistema di buste, ad offerte ripetute affinché tutte le squadre possano comporre la propria Lista Covid. Ciascuna squadra avrà a disposizione 50 crediti per l'acquisto dei 5 giocatori, da spendere unicamente per l'acquisto dei giocatori della fase di buste attiva. In caso di parità di offerta per uno stesso calciatore, tale calciatore non sarà aggiudicato, e le squadre offerenti potranno completare la rosa nella successiva sessione di offerte all'interno della stessa fase.
      Le sessioni di offerte previste durante la fase invernale sono 4:
      · sessione 1 - dal 26/10 ore 23:00 al 27/10 ore 21:00
      · sessione 2 - dal 27/10 ore 23:00 al 28/10 ore 21:00
      · sessione 3 - dal 28/10 ore 23:00 al 29/10 ore 21:00
      · sessione 4 - dal 29/10 ore 23:00 al 30/10 ore 21:00
      Il collegamento per le Buste viene reso visibile nella pagina di Login, e nella pagina della Classifica; la pagina delle Buste conterrà l'eventuale riepilogo delle sessioni già terminate, oltre il modulo per la compilazione della sessione.

    2. Regolamentazione delle liste
      Ciascun singolo calciatore della lista Covid può essere utilizzato in maniera libera e autonoma dalla squadra che lo detiene solo ed unicamente per sostituire calciatori colpiti da coronavirus, purché restituito IMMEDIATAMENTE qualora il titolare con cui è stato scambiato torni disponibile dopo l'infezione da coronavirus. Non è possibile utilizzare giocatori della Lista Covid per sostituire calciatori colpiti da altro infortunio.
      Chiunque sarà sorpreso ad utilizzare (anche in panchina) un calciatore della Lista Covid al posto di un suo effettivo sano sarà passibile di penalizzazione di 1 punto in classifica, mentre nella partita il calciatore effettivo prenderà il posto del calciatore della Lista Covid.
      Per la determinazione della infezione da coronavirus fa fede la pagina corrente delle probabili formazioni di fantacalcio.it

    3. Gestione dei calciatori della Lista Covid
      Qualora un proprio calciatore risulti indisponibile per coronavirus, può essere sostituito con uno dei calciatori della Lista Covid mediante il link presente all'interno della proprie pagine delle Rose e del Modulo di Inserimento della Formazione.
      La pagina di gestione delle liste permette di selezionare un calciatore della propria Rosa (da sostituire), ed un calciatore (sostituto) della Lista Covid. Il sostituto prenderà il posto del sostituito nella disponibilità della squadra, ed il sostituito non sarà disponibile fino a reintegro.
      La pagina di gestione permette altresì il reintegro di un calciatore qualora torni ad essere sano ed arruolabile.

    4. Fase invernale
      All'inizio dell'asta di riparazione invernale tutti i giocatori delle Rose saranno reintegrati, e le liste Covid svuotate con i relativi calciatori rimessi sul mercato. Ciascuna squadra affronterà il mercato di riparazione con la Rosa effettiva.
      Al termine della mercato di riparazione una nuova fase di buste identica alla prima permetterà di formulare la Lista Covid con cui affrontare il resto della stagione.
      Le date della fase invernale saranno stabilite dopo l'individuazione della data del mercato invernale.






    searchfine